Registrazione completata. Controlla la tua e-mail
Errore Inserimento E-Mail
Accetta le condizioni altrimenti non si potranno fruire i servizi interattivi del sito e il servizio di newsletter
E-Mail già registrata
Grazie per averci contattati. Ti risponderemo quanto prima
+39 0362621377

Da dove arrivano i caffè delle miscele di Caffè Ernani?

Home / Abccoffe / Da dove arrivano i caffè delle miscele di Caffè Ernani?

Da dove arrivano i caffè delle miscele di Caffè Ernani?

In Abccoffe

Prima di svelare la risposta alla domanda, vogliamo cogliere l’occasione per fare una breve descrizione dei principali paesi produttori di caffè in giro per il mondo.

Le più ampie piantagioni di caffè si estendono nei territori compresi tra il Tropico del Capricorno e il Tropico del Cancro. Non è un caso, visto che il caffè necessita di un clima caldo e umido. La varietà di questi territori è ampissima e la pianta del caffè cresce in ambienti molto diversi: da quelli caratterizzati da un forte irraggiamento a quelli in cui le piante creano vaste zone ombreggiate, su colline o su altopiani.

La pianta del caffè nasce in Africa dove si concentra una maggiore produzione di Robusta, ma si trova anche una vasta produzione di arabica lavati in Kenya, Etiopia, Tanzania, Uganda, Camerun e Yemen. Dall’Africa, la pianta del caffè si è diffusa in America, India, Indonesia, Cina e Australia.

In America centrale e del Sud troviamo i più grandi produttori di arabica naturale, come il Brasile, e di arabica lavata, come la Colombia, seguiti da Perù, Bolivia, Venezuela, Equador, Messico, Guatemala, Honduras, Nicaragua, Costarica e Salvador, oltre alle isole caraibiche.

In Asia, una rilevante produzione sia di arabica che di robusta si concentra in India e in Indonesia. Menzioniamo anche il Vietnam, il più grande produttore di robusta, che, tuttavia, non si contraddistingue per una rilevante qualità.

Siamo quindi giunti a svelare la risposta! Nelle nostre miscele, trovate arabica del Sud e del Centro America, dell’Africa e dell’India, oltre a caffè robusta africani e indiani. In particolare, utilizziamo arabica lavati colombiani, messicani e etiopici, arabica naturali del Brasile, arabica e robusta semi-lavati dell’India e robusta naturali del Congo.

Insomma, solo caffè pregiati per le nostre miscele!

Articoli recenti

Lascia un commento

Scrivi il testo che desideri cercare e premi invio

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Accetto Centro privacy Impostazioni della Privacy Informativa Cookie Policy
Renzoglassa mandorle e zucchero colomba al caffè Ernani