Clever: storia e come usarla per preparare il caffè 

I maestri della tostatura media

Dopo aver raccontato e spiegato la preparazione del caffè con la Moka, l’Aeropress, la French Press, la Chemex ed il Syphon, è arrivato il momento della Clever! 

Leggi tutti gli articoli sui metodi di estrazione del caffè sul blog di Caffè Ernani: ABCoffee >> 

La Clever dripper è uno strumento molto semplice nell’utilizzo, al quale servono pochi passaggi ben definiti per donare una tazza dolce, morbida e pulita. 

La clever è lo strumento perfetto per chi è alle prime armi o per chi vuole dare un’offerta diversa ai propri clienti. 

La storia della Clever 

La Clever dripper è un’invenzione del 2008 di un’azienda taiwanese, la Abid Co

Clever” in inglese significa intelligente. 

Ma cos’ha di intelligente questo metodo di brewing? 

La facilità del suo utilizzo! 

La clever dripper infatti è uno degli strumenti a mio avviso più intuitivi, forse secondo solo alla French Press. 

Perfetto per chi sta scoprendo tutti i metodi di preparazione manuali del caffè, alternativi all’espresso o alla moka, più tradizionale. 

Inoltre unisce le migliori caratteristiche dei caffè filtro a percolazione, come può essere un V60 o la Chemex, a quelle dei caffè a immersione, come può essere la French Press. 

Non ti ho ancora convinto?

Beh, ti interesserebbe sapere che ha anche un ottimo rapporto qualità-prezzo?

È anche leggera, maneggevole e non occupa poco spazio! 

È generalmente disponibile in due formati: 300 o 500 ml. 

Struttura: 
  • Cono di plastica;
  • Con una valvola alla base → con la valvola chiusa il caffè rimane in immersione, a valvola aperta il caffè percola. 

Risultato in tazza 

La Clever consente di ottenere davvero buoni risultati e soprattutto costanti! 

La tazza avrà un buon corpo, come quello ottenuto con una French Press, ma al contrario la bevanda sarà più pulita, grazie all’utilizzo del filtro in carta. 

E il gusto? 

Dolce e pieno! 

L’estrazione con la Clever dripper 

L’estrazione con la Clever è semplice, ma necessita di alcuni strumenti: 

  • Clever Dripper; 
  • Filtro carta apposito; 
  • Bollitore;
  • Una bilancia; 
  • Un timer; 
  • Una tazza o un server. 

La Brew Ratio, ossia la dose di caffè in relazione all’acqua, è di 60 gr di caffè macinato per 1 L di acqua; in questo caso userò 250 ml di acqua per 15 gr di caffè. 

Il caffè deve essere macinato medio-grosso. Se vogliamo essere precisi la granulometria deve rientrare fra i 500 ed i 700 micron. 

E la tostatura deve essere media se vuoi ottenere una tazza profumata e intensa! 

Passaggi per l’estrazione: 
  • Scalda l’acqua fra i 92 ed i 95°C; 
  • Versala sul filtro per inumidirlo, così da togliere le note di carta e scaldarlo per bene, insieme allo strumento;
  • Scarica l’acqua e preparati per l’estrazione vera e propria; 
  •  Versa il macinato e dai qualche colpetto per livellarlo; 
  • Ora bagnalo con i 250 ml di acqua, in circa 50 secondi; 
  • Mescola con un cucchiaio per assicurarti che tutto il macinato sia entrato a contatto con l’acqua, facendo attenzione a non rompere il filtro di carta; 
  • Chiudi con il coperchio e attendi ¾ minuti di infusione; 
  • Appoggia ora lo strumento su una tazza o su un server e goditi l’estrazione! 

Il caffè è pronto!

Curiosità

  • È estate? Puoi preparare il caffè con la Clever anche a freddo! Utilizza appunto acqua fredda da bottiglia e aumenta la Brew ratio ad 80 gr di macinato su 1 L di acqua; 
  • L’infusione si può arricchire con aromi e spezie, come vaniglia, cannella, frutta secca, fiori, ecc. che verserai insieme al macinati e lascerai in infusione; 
  • Oppure si può preparare la bevanda con altri liquidi: unisci all’acqua una parte di alcolici! Ad esempio: prova ad abbinare un caffè fruttato del Guatemala ad un liquore all’amarena!

Caffè consigliati

Come quasi tutti i metodi di brewing, consiglio sempre un monorigine arabica a tostatura media e senza difetti

Se vuoi un caffè più corposo e dolce, punta sui naturali, se invece ti piacciono le acidità e le note più fresche, scegli un lavato d’altura. 

Paolo, il tostatore di Ernani, ha scelto il Kalledevarapura indiano >> 
Andrea, il tostatore junior, ha scelto il Santos Bom Chocolate brasiliano >> 
Vuoi esercitarti con questo metodo e scoprire anche tutte le altre tecniche e strumenti di Brewing? 

Ti aspettiamo al corso di Brewing dell’Ernani Academy! 

Scrivi una email a [email protected] oppure un messaggio whatsapp al +39 3756879940 per ottenere tutte le informazioni necessarie! 

Martina Mazzoleni 

Marketing, E-commerce e Social Media Manager
Coffee Lover

Author

Martina Mazzoleni

Marketing, E-commerce e Social Media Manager Coffee Lover

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

torna su
Apri chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao 👋
sono Martina, come ti possiamo aiutare?
Risponderò a qualsiasi tua domanda dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00! ☕️💛