Registrazione completata. Controlla la tua e-mail
Errore Inserimento E-Mail
Accetta le condizioni altrimenti non si potranno fruire i servizi interattivi del sito e il servizio di newsletter
E-Mail già registrata
Grazie per averci contattati. Ti risponderemo quanto prima
+39 0362621377

Espresso

Home / Abccoffe / Espresso

Espresso

Espresso

Il meglio di gusto, corposità, crema e aromi.

Perchè ci piace

Sta tutto nel nome: va preparato al momento e gustato subito.

Come preparare il caffè

Macina al momento esattamente 7 grammi di caffè per ogni porzione
Versa il caffè macinato nel portafiltro e dai un piccolo colpetto sul lato del manico per livellare il caffè.
Applica una pressione di 20 kg fino a che il caffè non assume una consistenza uniforme.
Posiziona il portafiltro nel gruppo.
Estrai per 25 secondi con acqua a 90° e pressione di 9 bar.
L’estrazione comincerà con un lento sgocciolamento, ma presto diventerà un flusso costante che porterà 25 ml di caffè nella tua tazza.

Trucchi e suggerimenti

  • Il caffè deve essere fresco.
  • La macinatura va determinata in relazione al tempo di estrazione e alla quantità di caffè estratto. Se, per ottenere 25 ml di caffè, impieghi 25 secondi, allora la macinatura è corretta.
  • Usa tazzine di ceramica preriscaldate.
  • La crema deve essere uniforme e spessa 2-3 mm.
  • La tessitura deve avere un colore uniforme di zucchero di canna.

Vuoi sapere qualcosa in più?

  • Adagia il portafiltro su una superficie piatta ricoperta da un tappetino di gomma ad alta densità e applica la pressione.
  • La tessitura della crema dice molto della qualità dell’espresso. Se è troppo fine, il tuo espresso sarà probabilmente sovraestratto, amaro e bruciato. Se è troppo grossolana, il tuo espresso sarà probabilmente debole, con scarsa consistenza e acido.

Scrivi il testo che desideri cercare e premi invio

moka_guidaCaffettiera_Napoletana