Registrazione completata. Controlla la tua e-mail
Errore Inserimento E-Mail
Accetta le condizioni altrimenti non si potranno fruire i servizi interattivi del sito e il servizio di newsletter
E-Mail già registrata
Grazie per averci contattati. Ti risponderemo quanto prima
+39 0362621377

Macinatura del caffè – 5 semplici regole per avere l’espresso perfetto

Home / Abccoffe / Macinatura del caffè – 5 semplici regole per avere l’espresso perfetto

Macinatura del caffè – 5 semplici regole per avere l’espresso perfetto

In Abccoffe

Sembra incredibile, ma trovare il giusto punto di macinatura non è così difficile.

Diciamo sempre che non deve essere né troppo grossa, né troppo fine, ma cosa vuole dire in pratica? Come si capisce quando il punto di macinatura è giusto?

Queste cinque regole semplici regole unite alla tua voglia di sperimentare, ti aiuteranno a dare la risposta, facilmente.

  1. Chiediti a cosa serve la macinatura
    Il caffè deve essere macinato per consentire all’acqua di trasferire aromi e corposità dal chicco di caffè alla tazzina.
  2. Chiediti cosa succederebbe se la macinatura fosse troppo fine
    L’acqua impiegherebbe troppo tempo per passare attraverso il caffè macinato. Le sostanze del caffè verrebbero estratte tutte dall’acqua calda, che però brucerebbe il caffè con cui resterebbe a contatto per troppo tempo, rendendo l’espresso amaro, la crema troppo sottile e scura. In una parola, il caffè sarebbe sovraestratto.
  3. Chiediti cosa succederebbe se la macinatura fosse troppo grossa
    L’acqua calda impiegherebbe troppo poco tempo per passare attraverso il caffè macinato e le sostanze del caffè non verrebbero estratte. L’espresso avrebbe una crema troppo chiara e sarebbe privo di corpo e con un sapore povero. In una parole, il caffè sarebbe sottoestratto.
  4. Fai partire la macchina e conta fino a 25 secondi e poi misura la quantità di caffè: devi ottenere esattamente 25 ml
    La macinatura va determinata in relazione al tempo di estrazione e alla quantità di caffè estratto. Se, per ottenere 25 ml di caffè, impieghi 25 secondi, allora la macinatura è corretta, ma, se impieghi meno, devi rendere la macinatura più fine. Se impieghi di più allora devi renderla meno fine.
  5. Analizza il colore e il corpo
    Se avrai rispettato tutte le regole (Dose, Pressione, Temperatura e Pressione della Macchina, Pulizia, Manutenzione..) avrai ottenuto l’espresso perfetto: crema color zucchero di canna, tessitura persistente, corpo e ricco di aroma intenso

Per avere tutte le regole per l’espresso perfetto in una sola pagina, scarica la nostra infografica.

Articoli recenti

Lascia un commento

Scrivi il testo che desideri cercare e premi invio

Caffettiera_NapoletanaHost 2015