Panna cotta al Caffè Ernani

I maestri della tostatura media
Chi non ama la panna cotta? 

Dolce immancabile in ogni ristorante. Un dessert al cucchiaio conosciuto e apprezzato da chiunque. 

Semplice e veloce nella realizzazione, e delicato nel gusto. Cremoso, vellutato e avvolgente. 

Gli abbinamenti possibili sono infiniti, lasciando così spazio alla creatività dello chef. 

Oggi volevo proporti la panna cotta al caffè! 

Bastano solo 5 ingredienti per lasciare a bocca aperta chiunque l’assaggi, grazie al suo sapore deciso e intenso. 

Gli ingredienti per 6 porzioni sono:
  • 1 baccello di vaniglia 
  • 8 gr di gelatina in fogli 
  • 150 gr di zucchero 
  • 500 ml panna liquida per dolci 
  • 150 ml di caffè 
Gli ingredienti della salsa per guarnire: 
  • 100 gr di cioccolato fondente 
  • 80 ml di caffè 
Ecco dei piccoli suggerimenti per la scelta del caffè e della sua estrazione:
  • Se vuoi ottenere un dolce più delicato, meglio optare per un monorigine arabica a tostatura media: più morbido nel gusto, con aromi floreali, cioccolatati o agrumati. Fra i nostri caffè, quello più adatto è sicuramente il Sidamo etiope, con una carica di fresca acidità più spinta.
  • Se preferisci un dessert più forte e meno dolce, ti consiglio una miscela con una maggiore percentuale di robusta, la quale donerebbe delle note amare in più. Fra le nostre miscele sceglierei lo Stretto, un blend 100% robusta, ma che grazie alla tostatura media non risulta mai eccessivamente e fastidiosamente amaro. 
  • L’estrazione migliore in questo caso si ha con la moka.
Procedimento: 
  1. Per prima cosa metti la gelatina a mollo in una bacinella di acqua a temperatura ambiente;
  2. Nel frattempo estrai i semi dal baccello di vaniglia, quindi taglialo a metà per il lungo e con la punta di un coltello raschia al suo interno;
  3. Ora non ti resta che versare in un tegamino la panna e aggiungere i semi di vaniglia, lo zucchero e la gelatina strizzata;
  4. Poni il pentolino su un fornello e accendilo a fuoco medio;
  5. Dopo un paio di minuti versa anche il caffè;
  6. Porta il tutto a sfiorare l’ebollizione;
  7. A questo punto non ti resta che prendere 6 stampini e versare al loro interno il composto ottenuto, filtrandolo;
  8. Lascia riposare in frigo per almeno 3 ore prima di servire. 

Potrai impiattarla anche da sola, semplicemente con l’aggiunta di qualche chicco intero come guarnizione, oppure con una salsa al caffè e cioccolato, o ancora con una salsa alla vaniglia. 

In questo caso io ho optato per la salsa al cioccolato e caffè:
  1. Sciogli a bagnomaria o al microonde il cioccolato fondente;
  2. Aggiungi 80 ml di caffè bollente e continua a mescolare fino ad ottenere una salsa fluida, ma non liquida;
  3. Versa sopra alle panne cotte ormai pronte e 

Servi i tuoi ospiti! 

Scrivi a [email protected] e fammi sapere come ti è venuta e quale caffè hai usato! 

Marketing, E-commerce e Social Media Manager
Coffee Lover

Share

Author

Martina Mazzoleni

Marketing, E-commerce e Social Media Manager Coffee Lover

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *


The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

torna su
Apri chat
1
Bisogno di aiuto?
Ciao 👋
sono Martina, come ti possiamo aiutare?
Risponderò a qualsiasi tua domanda dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 18.00! ☕️💛